Nuova luce alla Farmacia Cacciatore: ristrutturata la storica sede di Casteltermini

È stata portata a termine in questi giorni la ristrutturazione “chiavi in mano” della Farmacia Cacciatore della dott.ssa Maria Cacciatore. Sita nel centrale Corso Umberto I di Casteltermini, la farmacia rappresenta da sempre un punto di riferimento per i concittadini della dottoressa Cacciatore, la quale nella stessa sede proseguiva la storica attività della zia. Era quindi molto forte il legame affettivo che univa la Dottoressa alla sua farmacia, ma anche in questo Gamal Pharmacy è riuscita a portare a termine i lavori con estrema velocità e soddisfazione della titolare che già aveva compreso l’importanza di dare nuova luce alla propria attività.

La Farmacia Cacciatore, in luce oggi più che mai
E in effetti è proprio di nuova luce che si può parlare. Il progetto Gamal Pharmacy, che prevedeva di sfruttare al massimo gli spazi disponibili, ha reso di fatto la nuova Farmacia Cacciatore un locale luminoso, elegante e soprattutto ben organizzato. Così come l’ampliamento della superficie totale, avvenuta grazie all’annessione di un piccolo locale adiacente, la progettazione su misura dell’arredo farmacia ha permesso una ristrutturazione efficiente degli spazi in linea con le logiche del Sistema Farmacia.

I punti cardine della ristrutturazione della Farmacia Cacciatore
Per la nuova farmacia della dott.ssa Maria Cacciatore, Gamal Pharmacy ha studiato e portato a termine un progetto di ampliamento-ristrutturazione che prevedeva i seguenti punti:
• come detto, l’ampliamento della superficie totale. La fusione in un unico ambiente ha permesso il recupero di spazio espositivo, che allo stesso tempo offre anche al cliente una sensazione di maggiore ariosità e comfort;
• la definizione di una nuova area interna dedicata all’autodiagnosi, dove i clienti possono usufruire in modo confortevole di servizi accessori, quali la misurazione della pressione e del peso corporeo;
• la progettazione e l’installazione di un impianto di illuminazione non invasivo ma capace di valorizzare al meglio l’ambiente. La luce naturale è stata integrata con la luce artificiale, che rimodulata nella gradazione Kelvin, offre un risultato molto vicino a quello naturale;
• tutti l’arredo farmacia è stato disegnato e realizzato su misura per sfruttare al massimo gli spazi disponibili e valorizzare i prodotti in esposizione. Come sempre tutto ciò è stato realizzato dai maestri artigiani di Gamal Pharmacy con la massima attenzione riguardo a finiture e qualità dei materiali, poi rifiniti con laccatura a triplo strato.

Nuova luce alla Farmacia Cacciatore: ristrutturata la storica sede di Casteltermini2021-10-13T16:57:11+02:00

Credito d’imposta: è il momento di investire sulle farmacie

In questo periodo si sta verificando una congiuntura unica e irripetibile per investire nelle nostre farmacie a costo zero, anzi guadagnandoci, grazie a due opportunità cumulabili in investimenti che escludono soltanto le opere murarie:

  1. Nuovo credito d’imposta sugli investimenti in beni strumentali nuovi, con una percentuale variabile che parte dal 10%;
  2. Credito d’imposta per le imprese del Sud, nella misura del 45%.

Vediamole nel dettaglio.

1. Cos’è il nuovo credito d’imposta sugli investimenti strumentali nuovi

Il nuovo credito d’imposta sugli investimenti in beni strumentali nuovi, introdotto dall’ultima Legge di Bilancio è di particolare interesse soprattutto per le imprese con ricavi inferiori ai 5 milioni (tra le quali rientrano più o meno tutte le farmacie).

Beneficiano di questo credito d’imposta gli acquisti in beni strumentali nuovi destinati a strutture ubicate nel territorio dello Stato con le sole eccezioni dei veicoli aziendali, degli immobili e dei beni con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5%.

La misura dell’agevolazione varia secondo la tipologia del bene:

  • a) beni diversi da “Industria 4.0” (tra i quali rientrano ad esempio i computer, gli impianti vari, ad esempio di condizionamento, gli arredi, etc.
  • b) beni “Industria 4.0”, che per le farmacie includono i robot per il magazzino meccanizzato, il distributore automatico “intelligente” le casse automatiche o il cosiddetto sistema di etichettatura intelligente.

Nel primo caso (beni diversi) spetterà la misura del 10% come credito riconosciuto per gli investimenti effettuati a decorrere dal 16/11/2020 e fino al 31/12/2021, ovvero fino al 30/06/2022 a condizione che entro il 31/12/2021 risulti accettato il relativo ordine e corrisposto un acconto almeno pari al 20% del costo di acquisizione La misura del credito

La misura è elevata dal 10% al 15% per gli investimenti in strumenti e dispositivi tecnologici per forme di lavoro oggi tanto in voga e necessarie (smart working).

Nel secondo caso (beni rientranti in industria 4.0) e per le tipologie di investimenti da effettuarsi in farmacia è sufficiente rilevare che per investimenti fino a 2,5 milioni di euro il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 50%.

Ancora più conveniente: credito d’imposta del 45% per le imprese del Sud Italia

Al credito d’imposta sugli investimenti strumentali nuovi si affianca il credito d’imposta per il Sud: un’altra agevolazione fiscale che ha lo scopo di supportare e incentivare le imprese che acquistano nuovi beni strumentali da destinare a strutture produttive ubicate esclusivamente nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo. Questa misura è riservata ad aziende, come le farmacie, residenti nel Sud Italia, per le quali è previsto un credito d’imposta nella misura del 45% del costo relativo all’investimento effettuato per beni anche acquistati in leasing o mediante locazione finanziaria (percentuale riservata alle piccole imprese con meno di 50 dipendenti, quali le farmacie).

Credito d’imposta e credito d’imposta per le imprese del Sud Italia: INVESTIMENTO A COSTO ZERO

Le due misure fin qui viste sono cumulabili (secondo quanto confermato dall’istanza di interpello presso l’Agenzia delle Entrate n.360 del 16 settembre 2020). Questo significa potere ottenere un consistente sconto o azzeramento del modello F24 relativo a tasse, imposte e contributi altrimenti pagati dall’azienda. ll cumulo, però, è permesso a condizione che non avvenga il superamento del costo sostenuto per l’investimento. Un ulteriore vantaggio: Nel calcolo si deve anche tenere conto della non concorrenza alla formazione del reddito e della base imponibile dell’imposta regionale sulle attività produttive (Irap).

DOPPIO, ANZI TRIPLO VANTAGGIO PER GLI INVESTIMENTI

Dal tenore delle due misure agevolative si può comprendere come questo sia un momento unico per investire. Non solo: se guardiamo, infatti, al complessivo ed effettivo “guadagno” finale per l’impresa – all’ammontare dei crediti d’imposta nelle misure sopra indicate dobbiamo sommare la deduzione delle quote annuali di ammortamento fiscale dei beni stessi.

Un triplo beneficio (due crediti d’imposta+ ammortamento fiscale) che permetterà alle farmacie, in definitiva, di “guadagnare” più della spesa effettivamente sostenuta.

Al fine di una più approfondita consulenza che soddisfi in pieno le aspettative del Cliente farmacista, è disponibile una società specializzata nel settore delle farmacie che rimane a Vostra disposizione per qualsiasi chiarimento o redazione di business plan inerente il sostenimento dell’investimento da effettuare.schermo di protezione per farmacie coronavirusschermo di protezione contagio coronavirus

//RICHIESTA INFORMAZIONI / PREVENTIVO

    Credito d’imposta: è il momento di investire sulle farmacie2021-02-15T11:11:41+01:00

    Una ristrutturazione farmacia di pregio: la Farmacia Fiore a Palermo

    Un passato da protagonista ad alto livello nelle istituzioni. Ha ricoperto infatti la carica di Presidente di Federfarma Palermo per ben 18 anni. È stato poi Presidente di Federfarma Sicilia, Componente del Consiglio di Presidenza Nazionale nonché membro del Consiglio di Amministrazione Comitato Esecutivo di Credifarma. Questi, in estrema sintesi, alcuni degli incarichi che il dottore Fiore di Palermo, decano fra i farmacisti siciliani, ha ricoperto nella sua lunga ed importante carriera.

    Proprio a maggio 2020 il dottore Fiore ha festeggiato i 50 anni di farmacia. Oggi con il figlio Giovanni e le sorelle Barbara ed Anna, guida le sue due farmacie nel capoluogo siciliano, la Farmacia della Statua e la Farmacia Fiore in via XX Settembre a Palermo e proprio in quest’ultima ha avviato un profondo processo di rinnovamento che ha portato alla ristrutturazione di una farmacia notevolmente ampliata e realizzata in collaborazione con GAMAL PHARMACY, seguendo i più avanzati dettami della progettazione e creando una rinnovata sede più bella da vivere, funzionale e piena di nuovissimi servizi.

    Un progetto in piena sintonia con i principi del Sistema Farmacia

    Un ampliamento della farmacia che prevede l’inserimento di nuovi servizi ma anche una progettazione che doni un carattere netto, distintivo all’ambiente. Un’ampia e luminosa esposizione che presenti a tutti i clienti un assortimento particolarmente vasto caratterizzato da un’attenta selezione di proposte effettuata con la convinzione di voler presentare il meglio in termini di efficacia e sicurezza.

    L’innovazione nel rispetto della tradizione

    Il progetto è nato con la precisa volontà di essere funzionale ma anche caldo, capace di creare sensazioni di piacevolezza nei visitatori e di proporre elementi in grado identificare chiaramente questo spazio. Questi alcuni degli elementi che Gamal Pharmacy ha utilizzato per progettare i nuovi ambienti della Farmacia Fiore di Palermo. Uno stile moderno che integra elementi caratteristici che fanno parte della storia professionale del dottore Fiore come il grande portale che introduce ai banchi di vendita.

     

    Una ristrutturazione farmacia di pregio: la Farmacia Fiore a Palermo2020-09-24T09:26:56+02:00

    Aperta la nuova Farmacia Pennino di Palermo

    Grande successo per l’apertura della nuova Farmacia Pennino a Palermo.

    Un progetto che ha interpretato le esigenze della dottoressa Licia Pennino alla luce dei più avanzati dettami del Sistema Farmacia Gamal.

    Nuova Farmacia Pennino a Palermo: un nuovo spazio luminoso ed accogliente

    Nella sua impostazione generale, la nuova Farmacia Pennino si presenta con un ambiente estremamente luminoso che mette in risalto il vastissimo assortimento di prodotti in cui spicca il reparto di dermocosmesi.

    Il progetto si è basato su questi punti cardine:

    1. Grande attenzione ai percorsi studiati per valorizzare l’esposizione;
    2. Un ambiente arioso e luminoso realizzato con stile ed elementi di carattere;
    3. Scelta di materiali di grande qualità selezionati per durare e mantenere freschezza ed eleganza nel tempo.

    Il cliente al centro di ogni attenzione

    L’accoglienza è il valore portante sia del progetto che della filosofia di lavoro della rinnovata Farmacia Pennino nella sua nuova sede: un grande ed elegante divano blu dallo schienale alto simboleggia il trono su cui tutti i clienti possono sedere per un servizio degno di re e Regine.

    I nuovi servizi ed i nuovi ambienti della farmacia Pennino nascono per rendere comoda e piacevole la permanenza di ogni cliente nella nuova location. Qui sarà facile trovare la soluzione ad ogni esigenza sia di tipo farmaceutico che per il benessere e la bellezza del corpo e della persona

    La nuova farmacia Pennino, realizzazione Gamal Pharmacy si trova in Via Perpignano 128/d a Palermo.

    Guarda qui tutte le immagini della farmacia.

    Aperta la nuova Farmacia Pennino di Palermo2020-09-22T13:26:26+02:00

    Nuovo progetto farmacia firmato Gamal Pharmacy: la Farmacia Pennino di Palermo

    Cantiere aperto in Via Perpignano a Palermo, sede della nuova Farmacia Pennino. Ha preso infatti il via il nuovo progetto farmacia scelto dalla dottoressa Licia Pennino, che sposterà la sede della propria attività da Via E. Arculeo ai nuovi locali di Via Perpignano. Una farmacia tutta nuova, con spazi notevolmente ampliati rispetto agli attuali e dotata di nuovi servizi, come sempre orientati al successo.

     

    Farmacia Pennino: un nuovo progetto farmacia orientato al successo

    La progettazione della nuova Farmacia Pennino è stata preparata nei minimi dettagli, come sempre, applicando le logiche e le analisi del Sistema Farmacia Gamal Pharmacy. Un progetto su misura, volto a qualificare ogni spazio espositivo della farmacia, rendendolo piacevole e soprattutto funzionale alle vendite. Un progetto che presagisce insomma il successo di questa nuova apertura che ha il pregio di accompagnarsi all’esperienza e alla professionalità della dott.ssa Pennino.

    Hai bisogno di un nuovo progetto farmacia? Contattaci per un preventivo gratuito

     

    Presto l’apertura della nuova Farmacia Pennino in Via Perpignano

    Dalla carta siamo passati all’opera. La realizzazione di questo progetto farmacia vedrà infatti a breve la luce, come sempre con l’impegno di una consegna in tempi veloci, ma soprattutto con la qualità di un lavoro impeccabile.

    Continua a seguirci per scoprire i risultati di questa lavorazione e l’apertura della nuova sede della Farmacia Pennino in Via Perpignano.

    Segui Gamal Pharmacy anche sui social.

    Nuovo progetto farmacia firmato Gamal Pharmacy: la Farmacia Pennino di Palermo2020-05-19T15:49:26+02:00

    Al via i lavori per ristrutturare la Farmacia Fiore a Palermo

    In Via XX Settembre 54, a Palermo, sono iniziati i lavori per ampliare e ristrutturare la Farmacia Fiore. Un incarico di cui andiamo particolarmente fieri perché il progetto presentato da Gamal Pharmacy è stato preferito fra una serie di altre proposte realizzate dalle più accreditate aziende specializzate nella ristrutturazione di farmacie. Un lavoro estremamente impegnativo che trasformerà completamente i locali della Farmacia Fiore, aumentandone la superficie ed inserendo nuovi servizi.

     

    Ristrutturare una farmacia per ristrutturarne il successo

    Il nuovo layout della Farmacia Fiore di Palermo si preannuncia ricco di sorprese. Non vogliamo qui anticiparle, ma daremo qualche cenno circa gli obiettivi che come sempre ogni ristrutturazione Gamal Pharmacy prevede di raggiungere. Il restyling di una farmacia non si esaurisce infatti in scelte di tipo estetico – mai da trascurare quando si tratta di ristrutturare un ambiente – ma comporta sempre una risistemazione degli spazi funzionale alle vendite. Per questa ragione, il “DNA” della Farmacia Fiore è stato preso in esame dal nostro team tecnico che lo ha ricombinato ed esaltato nei suoi aspetti migliori, integrandolo con nuove soluzioni estetiche e funzionali.

    Scopri di più sul nostro efficace metodo Sistema Farmacia.

     

    In breve tempo la consegna della nuova e ristrutturata Farmacia Fiore

    Non sveleremo certo qui i segreti del nostro successo, ma come sempre in breve tempo vi sveleremo il risultato di questo nuovo ed entusiasmante progetto farmacia. Intanto il nostro grazie speciale va al dott. Antonino Fiore che ci ha gratificati con la sua fiducia.

    Continuate a seguirci per scoprire la data di apertura della nuova Farmacia Fiore.

    Seguite Gamal Pharmacy anche sui social.

    Al via i lavori per ristrutturare la Farmacia Fiore a Palermo2020-05-19T15:49:21+02:00

    La realizzazione della Farmacia della Stazione a Catania: un successo che fa notizia!

    Quando il Successo è successo ne parlano tutti! L’impresa di Gamal Pharmacy fa notizia su tutti i giornali. Ben due articoli, comparsi su due importanti riviste, dedicati alla realizzazione della Farmacia della Stazione a Catania. Un’impresa che di fatto non ha precedenti: in soli 15 giorni e in piena emergenza Coronavirus, il team di Gamal Pharmacy in collaborazione con lo Studio Bonanno & Associati ha portato a termine e consegnato il progetto della nuova Farmacia della Stazione a Catania della dott.ssa Anna Fatuzzo.

    Leggi gli articoli dedicati all’impresa di successo realizzata da Gamal Pharmacy.

     

    La notizia sull’impresa della Farmacia della Stazione di Catania pubblicata dalla rivista “Nuovo Collegamento”

    [pdf-embedder url=”http://www.gamalpharmacy.it/wp-content/uploads/2020/05/Gamal-Pharmacy-Articolo-NUOVO-COLLEGAMENTO-Farmacia-della-Stazione-Catania.pdf” title=”Gamal Pharmacy – Articolo NUOVO COLLEGAMENTO – Farmacia della Stazione Catania”]

     

    L’articolo della rivista “I Love Sicilia” dedicato alla realizzazione della Farmacia della Stazione di Catania

    [pdf-embedder url=”http://www.gamalpharmacy.it/wp-content/uploads/2020/05/Gamal-Pharmacy-Articolo-I-LOVE-Sicilia-Farmacia-della-Stazione-Catania.pdf” title=”Gamal Pharmacy – Articolo I LOVE Sicilia – Farmacia della Stazione Catania”]

     

    La realizzazione della Farmacia della Stazione a Catania: un successo che fa notizia!2020-05-18T11:57:16+02:00

    Ripartiamo! Gamal Pharmacy ricomincia con la ristrutturazione della Farmacia Europa a Palermo

    Con la ripresa delle attività sospese a seguito della pandemia da COVID-19 torniamo al lavoro con tante idee nuove e tanta voglia di realizzarle.

    Subito al via con un nuovo progetto firmato dallo Studio Bonanno&Associati, la ristrutturazione completa della Farmacia Europa di Palermo. Il nostro ringraziamento va anzitutto alla Dottoressa Vittoria Tiberio ed al Dottore Nico Raineri per la fiducia che ci hanno accordato affidandoci questo incarico che svolgeremo in due fasi successive per assicurare ai nostri clienti la piena operatività. Ristruttureremo l’intera farmacia senza chiudere l’attività nemmeno per un giorno.

    I tratti salienti di questo progetto seguono in modo pragmatico i dettami del nostro “Sistema Farmacia” che, come di consueto, esalta la funzionalità del progetto e la cura del design e delle finiture grazie ad un arredo progettato e realizzato su misura.

    Ripartiamo! Gamal Pharmacy ricomincia con la ristrutturazione della Farmacia Europa a Palermo2020-04-30T13:56:31+02:00

    Impresa Gamal Pharmacy. 15 giorni, in piena pandemia riapre la Farmacia della Stazione a Catania

    Una sfida come quelle che vanno tanto di moda sui social. Solo più difficile e molto più seria. Ristrutturare una farmacia, in appena 15 giorni lavorativi e in piena pandemia Covid-19, imbrigliati da mille e necessarie precauzioni. Questa è la challenge lanciata a noi di Gamal Pharmacy dalla dott.ssa Anna Fatuzzo, giovane professionista, avvezza alle sfide.

    L’impresa ha avuto come obiettivo la ristrutturazione della Farmacia della Stazione di Catania, in Viale della Libertà 57; un’attività rilevata da poco e in pochissimo tempo messa a nuovo. Il risultato è stata la piena soddisfazione della nostra cliente che ha visto il proprio sogno prendere avverarsi!

    Una soddisfazione anche e soprattutto nostra. Gamal Pharmacy, ancora una volta, ha dimostrato le sue migliori doti in campo: un progetto di grande impatto e funzionalità realizzato dallo Studio Bonanno & Associati e poi tanta professionalità, velocità di esecuzione, determinazione, precisione, flessibilità e capacità di adattamento, specie in un momento così delicato. Un lavoro duro, portato avanti con grande gioco di squadra e impegno non-stop con tre turni di lavoro 24 ore al giorno, nel rispetto delle norme di sicurezza del lavoro e delle sempre più stringenti misure dei vari DPCM e decreti regionali messi in campo per l’Emergenza Covid-19.

    «È stata probabilmente una delle imprese più impegnative che abbiamo affrontato nella storia della nostra Azienda», ha affermato, soddisfatto e consapevole dello sforzo, Massimo Alioto, Amministratore di Gamal Pharmacy.

    GAMAL_PHARMACY_FARMACIA_DELLA_STAZIONE_FATUZZO

    Impresa Gamal Pharmacy. 15 giorni, in piena pandemia riapre la Farmacia della Stazione a Catania2020-04-29T17:41:56+02:00
    Torna in cima